Ebbene si. Siamo di partenza. No, non stiamo già levando le tende e lasciando il campo. Siamo di partenza nel senso che siamo giunti e pronti ad iniziare questo progetto, come ha già potuto  scrivere il mio collega, che da tempo progettavamo di allestire. Questo momento si è infine catapultato quest’oggi senza tanti convenevoli. In modo diretto e brusco, come noi del resto. Riprendendo le parole del nostro manifesto cercherò di semplificare in poche parole: il campo è aperto e libero, ora tocca noi farvi interessare e voi a leggere e partecipare. Con il miglior entusiasmo possibile si spera.

Innanzitutto vorrei ringraziare i miei due collaboratori per il lavoro svolto insieme fino ad oggi e per i prossimi che andremo a creare e che saranno a breve pronti e subito qui. Non vi starò a ripetere ancora i punti salienti del nostro progetto. Diciamo che avrete in futuro modo di farlo più volte e se non vi sarà chiaro qualcosa, se pensate che ci siano dei punti incomprensibili che non avete bene a mente, non preoccupatevi e continuate a vivere. Sennò perché avremmo dato un nome così al nostro progetto. Leggete, godete, partecipate ma soprattutto non vi scervellate troppo a capire, specie con questo caldo. Noi saremo disponibili e allo stesso tempo faremo il possibile ad aiutarvi e anche a non farlo.

Un momentaneo ed ultimo ringraziamento va al creatore del nostro logo/immagine, come volete interpretarlo, Marco Zucchetta. Giovane ma esperto creatore di immagini sempre nuove.

2 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here