Not their President!

di Ettore Arcangeli Non ha ottenuto la maggioranza dei voti popolarti, è vero. Ma ha comunque vinto, e di molto, secondo le regole che garantiscono la rappresentanza dei singoli stati dell’Unione. E’ il gioco democratico. Si vince e si perde. Non si può non accettare il risultato della competizione perché sgradito. E’ altrettanto democraticamente giusto che si possa protestare e manifestare tutto il proprio dissenso. … Continua a leggere Not their President!

No one stopped the Trump!

di Ettore Arcangeli Chi lo avrebbe mai detto? Trump sarà il nuovo inquilino della Casa Bianca. Proprio così! L’inatteso ha sbancato il banco, per la seconda volta da quando si è presentato come candidato alle primarie repubblicane. Ma questa è volta il colpo è veramente grosso. Tanto grosso. Donald John Trump ha guadagnato un numero importante di grandi elettori e ha vinto, non sul filo … Continua a leggere No one stopped the Trump!

Rewind: una vita all’indietro di Pier Paolo Pasolini

di Lorenzo Borzuola Nella scura notte di Ostia, tra il 1° e il 2 Novembre 1975, Pier Paolo Pasolini muore in modo brutale, cruentemente pestato in maniera inverosimile e il suo sangue cola dalle sue carni bagnando la terra accanto all’idroscalo. Il volto tumefatto, la cassa toracica sfondata, segni e lividi pervadono il suo corpo smembrato senza più vita né voce. Nessuno lo ascolta più. … Continua a leggere Rewind: una vita all’indietro di Pier Paolo Pasolini