Addio a Milos Forman: il regista che pensava in grande

di Lorenzo Borzuola

E’ morto all’età di 87 anni il regista ceco, naturalizzato statunitense, Milos Forman. Autore di film grandiosi e indimenticabili come “Qualcuno volò sul nido del cuculo”, “Amadeus” e “Man on the moon”. Si è spento nella sua casa statunitense circondato dalla moglie e dai suoi cari.

1200px-Milos_Forman.jpg

Cresciuto  nell’attuale Repubblica Ceca, Forman aveva iniziato un profondo contatto con il cinema già durante gli anni dell’adolescenza. A Praga s’iscrisse all’accademia di cinematografia e dopo una lunga gavetta come aiuto regista, si mise in mostra con alcuni piccoli lavori che gli diedero immediatamente molta importanza; “Gli amori di una bionda”, “L’asso di picche” e “Al fuoco, pompieri”.

Dopo la Primavera di Praga, il giovane Forman emigrò negli Stati Uniti entrando a far parte della scacchiera di Hollywood, non distaccandosi mai dalle sue radici culturali e di pensiero europee. Nel 1971 ottenne un buon successo con il docufilm “Taking Off” e già nel 1975 firmava uno dei suoi capolavori a fianco di attori memorabili come Jack Nicholson e Louise Fletcher. “Qualcuno volò sul nido del cuculo”, premiato con 5 oscar, è tutt’ora considerato come uno dei film più belli mai realizzati.

 

Della stessa importanza si rivelò essere il biopic “Amadeus” del 1984. Tratto dall’opera teatrale di Peter Shaffer, incentrato sulla vita del grande genio musicale Wolfgang Amadeus Mozart. Film che fece ottenere a Forman ben 7 oscar. Un capolavoro in costume in cui appaiono grandi interpreti come Tom Hulce e F. Murray Abraham.

amadeus3.jpg

Successivamente girò “Hair” del 1979 e “Ragtime”, musical documentari incentrati sul pacifismo e sul proibizionismo. Dopo il film “Valmont” del 1989 e una lunga lontananza dal set, il regista tornò dietro la macchina da presa nel 1996 con il film biografico “Larry Flynt” -regia che gli fu affidata dal collega Oliver Stone-, e nel 1996 con “Man on the moon”; incentrato sulla figura del comico americano Andy Kaufmann, interpretato da Jim Carrey.

download (2)

Un mostro sacro del cinema di cui sentiremo la mancanza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.