Ravenna Nightmare – Join the dark side of movies

di Ettore Arcangeli

Dal 26 ottobre al 4 novembre in quella che è stata la stupenda capitale del regno bizantino si terrà il Ravenna Nightmare Film Fest, giunto ormai alla sua sedicesima edizione.

La città romagnola accoglierà una rassegna cinematografica di qualità, incentrato sul lato oscuro del cinema d’autore. Lato oscuro che è motore di molte storie e di molta arte, dalla musica alla letteratura  passando giustamente per la cinematografia.

A Ravenna, in dieci giorni di festival, si potranno vedere decine di film di registi da ogni parte del mondo. Sono state centinaia le candidature presentate da più di 90 paesi per poter presentare il proprio lavoro al Ravenna Nightmare. Alla fine sono stati selezionati otto lungometraggi e dieci cortometraggi. Il concorso per questi ultimi è in collaborazione con il Circolo Sogni Antonio Ricci.

Tra i lungometraggi in concorso troviamo Carga, di Bruno Gascon, Bravo Virtuoso, di Lévon Minasian, Chimera, di Maurice Haeems, Ce Magnifique Gâteau!, di Emma de Swaef e Marc James Roels, Horizons, di Svetislav Dragomirovic, Totem, di Jakub Charon, Perfect Skin, di Kevin Chicken e Isabelle diretto da Robert Heydon.

Oltre ai concorsi il Ravenna Nightmare proporrà anche delle corpose sezioni di approfondimento ed eventi speciali.

Nightmare d’Essai  prevede la proiezione di film d’autore grazie ad una nuova collaborazione con la Fice.

La sezione Contemporanea – Sguardi sul cinema del presente è riservata ai migliori titoli che hanno già esordito e detto la loro nei vari festival internazionali.

In collaborazione con la Regione  Emilia-Romagna è invece organizzata Showcase Emilia-Romagna, sezione dedicata al cinema prodotto sul territorio emiliano.

Al festival è presente poi anche una sezione dedicata al cinema giapponese: Ottobre Giapponese si concentrerà sul cinema d’animazione a passo uno, proponendo una retrospettiva su Kawamoto Kihachiro, e l’anteprima del film di Tsukamoto Shin’ya, Zan, da poco presentato in concorso alla Mostra del Cinema di Venezia.

Ma non è tutto, perché, anche grazie alla volontà educativa che si cela dietro l’organizzazione del festival -la Nightmare School, fruibile dai bambini delle elementari agli universitari- verrà offerta ai ravennati la possibilità di vedere gratuitamente in anteprima il film Disney The Last Warrior, del regista russo Dmitriy Dyachenko.

Molto interessante è anche la sezione Nightmare Senza Barriere, proposta in collaborazione con l’associazione Il Quadrifoglio, che prevede la promozione di strumenti e tecnologie per rendere fruibile il cinema anche alle persone con disabilità uditive e visive.

Questa ricchissima rassegna cinematografica troverà la sua conclusione nel giorno in cui ricorrerà il centenario della fine della Grande Guerra, il 4 novembre. Per questo quella giornata sarà dedicata al ricordo di chi in quella guerra ha perso la vita. Verrà proiettato lo sceneggiato televisivo del 1961 La Trincea, e a seguire, grazie alla collaborazione del MAR, il Museo d’Arte della Città di Ravenna, il documentario del regista americano Bill Morrison Beyond Zero:1914-1918, girato a partire da materiale originale della Prima Guerra Mondiale.

In conclusione vorrei citare la minaccia che il direttore artistico Franco Calandrini ha rivolto al suo pubblico: “Ogni film rappresenta in un modo o nell’altro quel lato oscuro del cinema che ha affascinato, affascina e affascinerà gli spettatori di ogni epoca e parte del mondo.”

Per noi -noi che scriviamo- sarà un’avventura fantastica raccontarvi questo viaggio cinematografico.  Per voi -voi che leggete- spero possiate rimanere affascinati da questa manifestazione come lo sono rimasto io dalla sola conferenza stampa.

Prima non ne conoscevo nemmeno l’esistenza, ma ora non vedo l’ora di passare al lato oscuro del cinema.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...