Zan – Shin’ya Tsukamoto e il tramonto dei samurai

di Lorenzo Borzuola

Ottobre Giapponese. “Zan” (Uccidere), un film di Shin’ya Tsukamoto, con Sosuke IkematsuYū Aoi. 

Finito il glorioso feudalesimo giapponese, il Giappone non è più un territorio isolato. Il suo è un mondo che sta per essere scoperto, mentre i samurai sono diventati una casta ormai errante e senza padrone. Mokunoshin Tsuzuki è uno di questi; giovane samurai che decide di accamparsi in un villaggio di contadini ai quali da una mano con il raccolto. Diventa amico e maestro di Ichisuke, un ragazzino con l’ammirazione per i samurai, e di Yu, sorella di quest’ultimo verso la quale Mokunoshin è profondamente attratto. La vita di campagna è alterata dall’arrivo di Sawamura, anche lui un samurai errante che sta cercando uomini per il suo esercito da portare a Kyoto e combattere così nella guerra civile. Sawamura chiederà a Mokunoshin di seguirlo in questa impresa.

Girato con pochi soldi e mezzi, è un epico film sulla fine di quell’epicità gloriosamente narrata dai grandi registi giapponesi precedenti come Akira Kurosawa. Shin’ya Tsukamoto fa il contrario: dimezza il numero dei personaggi, che abbondavano in altri film, proprio per carpire il contrasto tra il vecchio e il nuovo Giappone, tra quello dei samurai e quello della guerra e della veloce modernizzazione statale, sociale e industriale. I personaggi si muovono, combattono e muoiono per un codice che non esiste più e nella campagna dei contadini, prima disprezzati, si ritrovano a dire addio a quel mondo.

Tsukamoto, già attore in numerosissimi film come Silence di Martin Scorsese, ancora una volta lascia un personale contributo al cinema giapponese moderno, anch’esso in costante trasformazione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...