Closing Time di Nicole Vögele è stato presentato in anteprima italiana il 6 ottobre 2019 al Perugia Social Film Festival, il festival umbro del cinema documentario.
Già vincitore del Premio Speciale della Giuria al Festival di Locarno nel 2018, Closing Time è un documento visivo che riprende il lavoro del signor Kuo e di sua moglie Lin, ristoratori di Tapei.

Kuo e Lin vivono e lavorano dalla sera alla mattina. Sfamano e cucina per coloro che vivono Taipei di notte, per lavoro o altro. Il lavoro è necessario per sopravvivere, ma altrettanto importante è dedicare del tempo a se stessi.

Nicole Vögele riprende lo scorrere della vita notturna dell’affollata città asiatica con un occhio attento e preciso. La camera è statica e indugia sulla scena. Le azioni e i momenti sono oggetto più che di un’indagine di una vera e propria analisi documentale. La stessa azione viene ripresa a distanza di tempo, e da un’altra angolazione. Closing Time racchiude in sé una raffinata ricerca visiva e un’attenta raccolta documentaristica. Le immagini e i suoni della  città sono ripresi con il rispetto dell’osservatore naturalistico.

Closing Time al Perugia Social Film Festival, PerSo 2019.
Kuo e Lin nel loro ristorante a Taipei.

Quando Kuo esce dal suo ristorante con lo scooter la telecamera perde la sua fissità e segue il movimento del mezzo tra le strade e le viuzze della città. Il dinamismo di queste scene accompagna gli unici momenti di sviluppo psicologico di Kuo, che diventa il soggetto principale dell’indagine.

Kuo si riappropria del proprio tempo e del proprio ritmo di vita, anche se per un breve momento. Le necessità economiche della famiglia incombono. Bisogna far quadrare i conti, nonostante l’aumento dei prezzi delle materie prime.

La regista riprende una semplice storia quotidiana, come ce ne sono altre migliaia in una metropoli come Taipei. Questa storia diventa però rappresentativa di un’intera comunità: quella dei lavoratori notturni. Dal tassista al responsabile di una sala giochi, di notte migliaia e migliaia di persone vivono la propria vita: senza sole e illuminati solo dai lampioni e dalle insegna dei negozi.

Closing Time non vuole raccontarci una storia, ma, semplicemente, la vita, nel suo lento e a volte noioso e sofferente scorrere via.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here