Tra le tante gag che hanno reso I Simpson uno degli show televisivi migliori di sempre -se non il migliore- non si possono ignorare quelle legate al mondo del cinema e della televisione. Quando i vari personaggi della serie sono di fronte ad uno schermo, ecco che spesso ci si trova davanti a un tocco di genio. Le clip e le gag legate al personaggio di Rainier Wolfcastle, la versione springfieldiana di Arnold Schwarzenegger, rappresentano uno dei momenti più alti di questa tecnica. Se infatti uniamo le varie scene in cui Wolfcastle recita la parte del poliziotto McBain otteniamo un vero e proprio film d’azione.

Il film di McBain, che dura all’incirca poco più di 4 minuti, nel complesso della serie è una parodia di Die Hard. Ma in 4 minuti e mezzo, questo film parodia, riesce a condensare tutti gli stereotipi degli action movies del periodo a cavallo tra gli anni ottanta e novanta.

McBain è un personaggio tutto muscoli dal deciso accento tedesco, proprio come il caro Arnold, ovviamente. Dopo aver scoperto che il senatore Mendoza è a capo di un grosso cartello della droga McBain viene allontanato dalla polizia. Ma lui non ci sta. Quando poi gli uomini di Mendoza gli uccidono il collega pronto ad andare in pensione, diventa una questione personale. Lo scontro finale tra McBain e Mendoza non tarda ad arrivare, consegnandoci il classico finale dove il cattivo muore e il buono si guadagna una notte di fuoco con la belloccia di turno.

Il film di McBain è il regalo che gli sceneggiatori dei Simpson hanno fatto ai fan più accaniti, perché solamente qualcuno veramente appassionata si potrebbe accorgere di questa peculiarità. Infatti il film è disseminato in brevissime clip in diversi episodi di differenti stagioni. Un regalo tutto da scoprire.

Poi però nel 1991 esce un film d’azione intitolato veramente McBain, diretto da James Glickenhaus, dove un ex-soldato riunisce la sua vecchia compagnia per vendicarsi dell’assassinio di un suo amico perpetrata da un dittatore colombiano.

Come spesso capita, I Simpson riescono a predire il futuro. E ci sono riusciti anche in questa occasione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here