Tra i film di genere avventura e fantasy, è uno di quelli più attesi. Parliamo del secondo episodio della nuova serie dedicata a Lara Croft, Tomb Raider 2 (almeno così viene chiamato nell’ambiente cinematografico visto che ancora non ha un titolo). L’uscita nelle sale di tutto il mondo è attesa nel 2022, ma i fan della “predatrice” di tombe più conosciuta del pianeta hanno già iniziato a spulciare il web e fare ipotesi sul contenuto di questo nuovo episodio. Ma procediamo con ordine. Chi è Lara Croft?

Chi è Lara Croft?

Per chiunque fosse vissuto su un’altra galassia da metà anni ‘90 in poi Lara Croft è un personaggio di un videogioco, fa l’archeologa ed è sempre alla ricerca di nuovi tesori. La sua fama è stata sancita nel 2006, quando il comitato Walk of Fame le assegnò una stella sul marciapiede più famoso di Hollywood. Sempre lo stesso anno, Lara Amelia entrò nel Guinness World Record in qualità di Eroina dei videogame più famosa al mondo. Nella cittadina inglese Derby, le è stata intitolata una via, la Lara Croft Way e la rivista britannica di moda e gossip The Face le dedicò una copertina nel 1997.

Anche l’intrattenimento digitale non poteva restare indifferente e ha dedicato a Lara Croft due slot machine online: Lara Croft Tomb Raider e Lara Croft Temples and Tombs, entrambe disponibili sul sito Betway.it. Inoltre, l’azienda Lucozade Energy nel 2018 cambiò il nome in Larazade in occasione dell’uscita del video gioco Shadow of the Tomb Raider e dedicò a Lara Croft una serie di energy drink.

La protagonista del videogioco ha avuto anche un’evoluzione anomala rispetto agli altri protagonisti del genere fantasy. La maggior parte provengono dai fumetti e dalla letteratura (ad es. Il Signore degli anelli, The Avengers) e successivamente vengono trasportati nell’universo dei videogiochi o del cinema. Con Lara Croft è successo esattamente il contrario: dai videogiochi si è passati al cinema e ai fumetti. Per gli appassionati di comics, i fumetti su Tomb Raider sono stati tradotti in lingua italiana e sono ora distribuiti anche nel nostro Paese.

Lara Croft al cinema

Al cinema, Lara Croft ha avuto sia il volto di Angelina Jolie sia quello di Alicia Vikander. I primi due episodi della trilogia, rimasta incompiuta, Lara Croft: Tomb Raider e Lara Croft: Tomb Raider – La culla della vita sono stati interpretati dalla Jolie, mentre il Tomb Raider uscito nel 2018 nelle sale italiane, ha visto come protagonista l’attrice e produttrice svedese Alicia Vikander. I primi due episodi entrano direttamente nel vivo delle vicende. Lara, ricca ereditiera, vive nel suo lussuoso maniero ed è già un’archeologa nel pieno della sua attività. Nell’ultimo film, uscito ben quattordici anni dopo l’interpretazione della Jolie, troviamo invece una protagonista confusa, sbandata e che vive di espedienti. Il film può essere considerato a buon diritto un prequel dell’intera narrazione cinematografica di Tomb Rider.

Cosa ci aspetterà nel nuovo film in uscita nel 2022? Innanzitutto è riconfermata la presenza del premio oscar Alicia Vikander. Dagli addetti ai lavori è data molto probabile anche la conferma di Kristin Scott Thomas come Ana Miller, visto che nel finale aperto dell’ultimo episodio si lascia presagire che avrà un ruolo da protagonista.

Alla regia e alla sceneggiatura ci sarà invece un cambio di direzione: Misha Green rimpiazzerà Ben Wheatley come regista e Amy Jump come sceneggiatrice. Proprio la Green è la fonte dell’indiscrezione più interessante riguardo il nuovo film. Il 15 maggio scorso su Twitter aveva postato l’immagine di un copione dal titolo Tomb Rider: Obsidian. La regista affermava nel post che il titolo del film non era ancora stato approvato, ma che si trattava solo di una bozza. Sicuramente qualcosa che possiamo aspettarci sono gli effetti speciali stupefacenti. Saranno all’altezza di quelli dei più famosi film di avventura del passato? Scene mozzafiato e inseguimenti al fulmicotone erano un gran punto di forza di Tomb Raider per cui tra i fan c’è grande fiducia che questo sarà un aspetto della produzione molto curato.

Anche sul successo che il film riscuoterà al botteghino c’è profondo ottimismo. Infatti Lara Croft può contare su una base di circa 27 milioni di adulti che giocano abitualmente a Tomb Raider. Ci potrebbe essere però un rivale al contendere il titolo di Blockbuster dell’anno a Tomb Raider 2. Infatti nel 2022 uscirà anche Indiana Jones 5. I protagonisti dei due film sono estremamente diversi, ma rientrano entrambi nel sottogenere avventuriero che si basa sulla ricerca di un tesoro. Entrambi archeologi ed entrambi avventurieri potrebbero stufare il pubblico? Difficile da prevedere visto che, seppure nelle loro similarità, Indiana Jones e Lara Croft hanno due pubblici diversi. Sicuramente influiranno data di uscita, distribuzione e promozione dei film, ma visto che per Tomb Raider non è stata ancora stabilita una data di distribuzione, mentre Indiana Jones arriverà nei cinema a luglio, il vecchio archeologo sembra avere qualche punto di vantaggio. Nonostante ciò, solo il pubblico pagante potrà decretare il vincitore di questa sfida all’ultimo biglietto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here