mercoledì, Febbraio 8, 2023
Home Autori Articoli a cura di leonardoceccucci

leonardoceccucci

14 Articoli 1 Commenti
Cuticchio e Sieni. Foto si Paolo Porto

Nudità – E se il prode Orlando incontrasse un ballerino?

Lo spettacolo del puparo Cuticchio e del ballerino Sieni esplora i confini tra la danza umana e l’antica arte siciliana dell’Opera dei Pupi, in un fiume di movimenti in cui i confini tra chi guida e chi conduce non sono più così netti.

Il Misantropo – Molière in scena al Goldoni di Venezia

Si può davvero odiare i propri simili? O la misantropia è forse una conseguenza dell’odio verso se stessi? Valter Malosti offre una rilettura interessante del testo molieriano, a tratti comica e sprezzante, che fa interrogare lo spettatore sulle proprie contraddizioni.
Oltremare - Marco Steiner

Oltremare – Corto dalla vignetta alla pagina scritta

Corto Maltese, un grande classico della letteratura disegnata, trasformato in romanzo da Marco Steiner: una magia per cui la parola regala gli stessi colori di un acquerello.
Il Calzolaio di Ulisse, di Marco Paolini

Il Calzolaio di Ulisse – Paolini in scena a Venezia

In un mondo in cui gli uomini si sentono semidèi, Ulisse crede ancora nella bellezza dell’essere, semplicemente, umani.
Smanie di primavera TSU

La Regina Coeli – Storia di carceri e Madonne

Un ragazzo smarrito, pastori criminali e una madre in lacrime. Dal Ridotto del Teatro Morlacchi, Carolina Balucani rompe il velo di omertà sulle violenze in carcere.
Piazza della Loggia, Brescia

Paragoghè. Depistaggio – Uno spettacolo in cucina

"Mi sono occupato del nostro passato prossimo, cercando di trasmetterlo ai giovani e di passare loro il testimone, per non limitarmi a un lavoro di estetica". Marco Baliani

Michela Murgia in scena – Uno spettacolo per diventare fascisti

Il fascismo ha l’incredibile capacità, se non stiamo attenti, di insinuarsi ovunque. Fascista è chi il fascista fa.
Pueblo, Ascanio Celestini

Pueblo – Ascanio Celestini e la trilogia sugli invisibili

Mi piaceva quest’idea di un antropologo che non studiasse tanto persone e culture lontane, ma piuttosto la propria cultura attraverso le persone che lo circondano.

Intervista a Giorgio Gallione – Il calcio e le nuove generazioni

Il regista racconta: «Questo sport, in Italia e nel resto del mondo, veicola una serie di atteggiamenti che non corrispondono ai suoi valori originari»

Intervista a Giorgio Gallione – Il calcio tra dittatura e luoghi comuni

Il regista racconta: storia di una calciatrice

Resta connesso

3,321FanLike
211FollowerSegui
39FollowerSegui

Gli ultimi articoli

Nope – “Certi animali non sono fatti per essere addestrati”

Nope, scritto e diretto da Jordan Peele, è il terzo film firmato dal regista newyorkese ed è la sua terza perla. La trama è lineare con un colpo di scena ben piazzato, che colpisce lo spettatore senza sconvolgerlo e che si lega perfettamente al filo della narrazione.

Malcom in the middle – perché riguardarla oggi?

Malcom in the middle è una serie iniziata nell'ormai lontano anno 2000. Un must per chi tra i lettori è nato negli anni '90

Il primo giorno della mia vita – Paolo Genovese affronta il tema del suicidio

Il primo giorno della mia vita è l'ultima fatica di Genovese. Racconta le vicissitudini di quattro persone che si vogliono suicidare e di un uomo misterioso che tenterà di dissuaderli dall'insano gesto

Avengers contro Thanos – chi ha ragione veramente?

Avengers contro Thanos per salvare l'umanità o per permetterle di autodistruggersi?

Babylon – Damien Chazelle destruttura il cinema e omaggia lo spettatore.

Babylon apparentemente si limita a raccontare il passaggio dal cinema muto a quello sonoro, avvenuto a cavallo tra il 1927 e il 1930. In realtà, in questa pellicola dagli echi felliniani, scorsesiani e tarantiniani c'è molto di più. In essa è presente il senso stesso della Settima Arte.