lunedì, Gennaio 17, 2022
Home Authors Posts by leonardoceccucci

leonardoceccucci

14 POSTS 1 COMMENTS
Cuticchio e Sieni. Foto si Paolo Porto

Nudità – E se il prode Orlando incontrasse un ballerino?

Lo spettacolo del puparo Cuticchio e del ballerino Sieni esplora i confini tra la danza umana e l’antica arte siciliana dell’Opera dei Pupi, in un fiume di movimenti in cui i confini tra chi guida e chi conduce non sono più così netti.

Il Misantropo – Molière in scena al Goldoni di Venezia

Si può davvero odiare i propri simili? O la misantropia è forse una conseguenza dell’odio verso se stessi? Valter Malosti offre una rilettura interessante del testo molieriano, a tratti comica e sprezzante, che fa interrogare lo spettatore sulle proprie contraddizioni.
Oltremare - Marco Steiner

Oltremare – Corto dalla vignetta alla pagina scritta

Corto Maltese, un grande classico della letteratura disegnata, trasformato in romanzo da Marco Steiner: una magia per cui la parola regala gli stessi colori di un acquerello.
Il Calzolaio di Ulisse, di Marco Paolini

Il Calzolaio di Ulisse – Paolini in scena a Venezia

In un mondo in cui gli uomini si sentono semidèi, Ulisse crede ancora nella bellezza dell’essere, semplicemente, umani.
Smanie di primavera TSU

La Regina Coeli – Storia di carceri e Madonne

Un ragazzo smarrito, pastori criminali e una madre in lacrime. Dal Ridotto del Teatro Morlacchi, Carolina Balucani rompe il velo di omertà sulle violenze in carcere.
Piazza della Loggia, Brescia

Paragoghè. Depistaggio – Uno spettacolo in cucina

"Mi sono occupato del nostro passato prossimo, cercando di trasmetterlo ai giovani e di passare loro il testimone, per non limitarmi a un lavoro di estetica". Marco Baliani

Michela Murgia in scena – Uno spettacolo per diventare fascisti

Il fascismo ha l’incredibile capacità, se non stiamo attenti, di insinuarsi ovunque. Fascista è chi il fascista fa.
Pueblo, Ascanio Celestini

Pueblo – Ascanio Celestini e la trilogia sugli invisibili

Mi piaceva quest’idea di un antropologo che non studiasse tanto persone e culture lontane, ma piuttosto la propria cultura attraverso le persone che lo circondano.

Intervista a Giorgio Gallione – Il calcio e le nuove generazioni

Il regista racconta: «Questo sport, in Italia e nel resto del mondo, veicola una serie di atteggiamenti che non corrispondono ai suoi valori originari»

Intervista a Giorgio Gallione – Il calcio tra dittatura e luoghi comuni

Il regista racconta: storia di una calciatrice

Resta connesso

3,321FansLike
211FollowersFollow
39FollowersFollow

Gli ultimi articoli

Miseria e nobiltà – Dalla commedia di Scarpetta al film con Totò

Miseria e nobiltà è un film del 1954 diretto da Mario Mattoli e interpretato da Totò. Tratto dall'omonima commedia di Eduardo Scarpetta.

Il marchese del Grillo – Io sò io e voi non siete un…

Ambientato a Roma nel 1809 Il marchese del Grillo racconta le vicende di un Marchese alla corte di papa Pio VII (Paolo Stoppa) che ama passare il tempo tra burle e belle donne mentre assiste pigramente all'arrivo dei francesi di Napoleone e alla restaurazione del potere pontificio.

Il caso Spotlight – Qualcuno pensi ai bambini!

Il caso Spotlight è un film del 2015 diretto da Tom McCarthy e sulla figura dell’arcivescovo Bernard Francis Law, accusato di aver tenuto nascosti molti casi di pedofilia avvenuti in diverse parrocchie.
La Grande Bellezza di Paolo Sorrentino

La Grande Bellezza – Vera storia di una vita falsa

La Grande Bellezza, film diretto da Paolo Sorrentino, affronta la storia di Jep Gambardella, tra le strade di Roma e delle sue illusioni.
Un eroe dei nostri tempi

Un eroe dei nostri tempi – Il comico antieroe di Alberto Sordi

Scritto e diretto da Mario Monicelli, Un eroe dei nostri tempi è un film del 1955 con protagonista Alberto Sordi nel ruolo di Alberto Menichetti, un uomo ossessionato dalla paura di "restare incastrato".