lunedì, Settembre 20, 2021
Home Authors Posts by Mattia Fornabaio

Mattia Fornabaio

5 POSTS 0 COMMENTS
Mattia Fornabaio è nato a Firenze nel 1991. Da sempre appassionato di cinema, studia in varie scuole di recitazione e regia tra cui l’Accademia Teatrale di Firenze. Frequenta laboratori di perfezionamento presso il Teatro della Pergola, il Teatro di Cestello e la Scuola di Cinema Immagina, facendo così della sua passione la sua professione, recitando in numerose compagnie. Attore teatrale, si dedica anche al cinema: prendendo parte come protagonista a vari cortometraggi indipendenti, e come attore generico a film internazionali e serie televisive. Lavora principalmente nel territorio fiorentino come insegnante di teatro, sia per adulti che per bambini, nelle scuole del Comune di Firenze e di Empoli con progetti di integrazione a tema teatrale, e come organizzatore di eventi di teatro e musica dove spesso è protagonista come attore. Dal 2017 cura la stagione “Ilaria e Mattia Presentano” al Teatro L’Affratellamento di Firenze.
Frances McDormand in Nomadland

Nomadland – Alla ricerca disperata della solitudine

Vincitore del premio come miglior film agli Oscar 2021, diretto da Chloé Zhao, regista cinese naturalizzata statunitense, Nomadland è il film dell’anno e senza alcun dubbio resterà nella memoria collettiva per parecchio tempo.

Taxi Driver – Solitudine e esistenzialismo

Siamo nel 1976 e Martin Scorsese, al suo quinto lungometraggio, firma il capolavoro: Taxi Driver.

La 25ª ora – Metafora e riflessione sulla coscienza americana

La 25ª Ora, film del 2002 diretto da Spike Lee e interpretato da Edward Norton. Il regista afroamericano trasporta sul grande scherno il romanzo omonimo di David Benioff.

Arancia Meccanica – La critica socio-politica di Stanley Kubrick

Il capolavoro senza tempo di Stanley Kubrick.

Birdman – L’imprevedibile virtù dell’ignoranza

Siamo nel 2014 e Alejandro González Iñárritu alla sua quinta opera firma il capolavoro.

Resta connesso

3,321FansLike
211FollowersFollow
39FollowersFollow

Gli ultimi articoli

Cari fottutissimi amici – Una sgangherata banda di pugili nell’Italia del dopoguerra

Cari fottutissimi amici è un film del 1994 diretto da Mario Monicelli e interpretato da un magistrale Paolo Villaggio, nei panni dell'ex pugile Ginepro Parodi.
Il silenzio grande (2021)

Il silenzio grande – Questi fantasmi di Alessandro Gassman

Ne Il silenzio grande Alessandro Gassman scandaglia l'animo dei personaggi, riuscendo a mescolare sapientemente i generi più disparati.

Derico – Un viaggio negli inferi tra Dante e Lovecraft

Franck Derrick, detto Derico, è un indagatore dell’occulto impegnato nella risoluzione di un mistero che attraversa la dimensione dell’incubo fino a giungere alla più terrificante realtà.
Pupi Avati presenta Il Signor Diavolo

Ravenna Nightmare – A Pupi Avati l’Anello d’Oro 2021

Nella serata conclusiva del Ravenna Nightmare Pupi Avati riceve il prestigioso Anello D'oro Special Edition.

Zenerù – Andrea Grasselli e la cacciata dell’inverno di Ardesio

Zenerù è il titolo del documentario diretto da Andrea Grasselli e incentrato sul rituale della scasada del Zenerù, la cacciata dell'inverno, che si celebra nel paese di Ardesio ogni 31 gennaio.