sabato, Gennaio 22, 2022
Una foto del cast de La Grande Guerra di Mario Monicelli

La Grande Guerra – Due soldati e una guerra che non gli appartiene

Tra il luglio del 1914 e il novembre del 1918 il mondo venne funestato da un conflitto mondiale senza precedenti che contrapponeva gli imperi centrali (Germania, Impero...

1917 di Sam Mendes – La lunga sequenza nelle trincee

1917, il film sulla prima guerra mondiale scritto e diretto dal regista statunitense Sam Mendes.

War Movies – Dieci film di guerra da vedere e rivedere

Apriamo questa rassegna parlando della guerra al cinema. Quante volte vi siete ritrovati a vedere un classico war movie o anche roba meno sofisticata? Siamo qui per...

Dunkirk vs Dunkerque – Christopher Nolan racconta l’Operazione Dynamo

Dunkerque. 1940. Le truppe anglo-francesi sono circondate dai nazisti. Si rende necessaria l'evacuazione dalla spiaggia, unico lato ancora libero.

Resta connesso

3,321FansLike
211FollowersFollow
39FollowersFollow

Gli ultimi articoli

Incastrati – L’esordio Netflix di Ficarra e Picone

Incastrati è una serie ideata, scritta e diretta da Ficarra e Picone, che vede il duo comico siciliano protagonista di una fosca commedia a tinte gialle.
Forrest Gump (1995)

Forrest Gump – La vita è uguale ad una scatola di cioccolatini, non sai...

Forrest Gump, uscito al cinema nel 1995, raccolse i favori sia della critica che del pubblico riuscendo a portarsi a casa la bellezza di sei Premi Oscar.
Monterossi (2022)

Monterossi – Fabrizio Bentivoglio, Bob Dylan e la tv del dolore

Carlo Monterossi è un autore televisivo di enorme successo che ha ideato Crazy Love, uno dei programmi del tubo catodico più visti degli ultimi anni.

Miseria e nobiltà – Dalla commedia di Scarpetta al film con Totò

Miseria e nobiltà è un film del 1954 diretto da Mario Mattoli e interpretato da Totò. Tratto dall'omonima commedia di Eduardo Scarpetta.

Il marchese del Grillo – Io sò io e voi non siete un…

Ambientato a Roma nel 1809 Il marchese del Grillo racconta le vicende di un Marchese alla corte di papa Pio VII (Paolo Stoppa) che ama passare il tempo tra burle e belle donne mentre assiste pigramente all'arrivo dei francesi di Napoleone e alla restaurazione del potere pontificio.