domenica, Luglio 3, 2022

Filumena Marturano – I tanti volti di una donna forte

Scritta nel 1946 per la sorella Titina, Filumena Marturano è forse l'opera eduardiana che ha avuto in assoluto più repliche e rifacimenti.
Smanie di primavera TSU

La Regina Coeli – Storia di carceri e Madonne

Un ragazzo smarrito, pastori criminali e una madre in lacrime. Dal Ridotto del Teatro Morlacchi, Carolina Balucani rompe il velo di omertà sulle violenze in carcere.
Piazza della Loggia, Brescia

Paragoghè. Depistaggio – Uno spettacolo in cucina

"Mi sono occupato del nostro passato prossimo, cercando di trasmetterlo ai giovani e di passare loro il testimone, per non limitarmi a un lavoro di estetica". Marco Baliani

Michela Murgia in scena – Uno spettacolo per diventare fascisti

Il fascismo ha l’incredibile capacità, se non stiamo attenti, di insinuarsi ovunque. Fascista è chi il fascista fa.
Pueblo, Ascanio Celestini

Pueblo – Ascanio Celestini e la trilogia sugli invisibili

Mi piaceva quest’idea di un antropologo che non studiasse tanto persone e culture lontane, ma piuttosto la propria cultura attraverso le persone che lo circondano.

Intervista a Giorgio Gallione – Il calcio e le nuove generazioni

Il regista racconta: «Questo sport, in Italia e nel resto del mondo, veicola una serie di atteggiamenti che non corrispondono ai suoi valori originari»

Intervista a Giorgio Gallione – L’origine del tango del calcio di rigore

Il regista racconta: la nascita di "Tango del calcio di rigore", l'incontro con gli attori, il significato della scenografia

Tango del calcio di rigore – Una favola di dittatura e di “futbol”

25 giugno 1978: Argentina e Olanda giocano la finale dei mondiali sotto lo sguardo incombente di Jorge Videla. Quel giorno, i padroni di casa sconfiggono gli avversari. L'indomani, la dittatura continua a schiacciare la libertà del popolo argentino.

Resta connesso

3,321FansLike
211FollowersFollow
39FollowersFollow

Gli ultimi articoli

La mia ombra è tua – Il Gap generazionale descritto da Eugenio Cappuccio

La mia ombra è tua, film del 2022 diretto da Eugenio Cappuccio e interpretato da Marco Giallini e Giuseppe Maggio.

Elvis – Baz Luhrmann mette a nudo il re del Rock

Elvis è il nuovissimo film diretto da Baz Luhrmann e incentrato sulla figura del mitico e immortale Re del Rock.

E noi come stronzi rimanemmo a guardare – La nuova dramedy socio-fantascientifica di...

Dopo aver affrontato lo spinoso tema della mafia in pellicole riuscite come La mafia uccide solo d'estate e In guerra per amore...

L’ultima ruota del carro – L’importanza di rimanere fedeli a se stessi

L'ultima ruota del carro, film del 2013 diretto da Giovanni Veronesi e interpretato da Elio Germano, Ricky Memphis e Alessandra Mastronardi.

Visioni Notturne – La terza edizione tra online e sala, dal 9 all’11 giugno

La terza edizione del festival horror dal 9 all'11 giugno 2022.