giovedì, Ottobre 6, 2022

Essi vivono – Un cult che avrebbe bisogno di un bello svecchiamento

Essi vivono (They Live) è un cult del 1988 diretto da John Carpenter. Ora più che mai avrebbe proprio bisogno di un bello svecchiamento.

Il pasto nudo – L’indigestione di un allucinato viaggio mentale

Il Pasto Nudo, 1991, è un film diretto da David Cronenberg e tratto dal romanzo di William S. Burroughs. Con Peter Weller e Judy Davis.

Perfect – La trascendenza dell’uomo fatto macchina

Perfect, film fantascientifico diretto da Eddie Alcazar. Un film a metà strada fra una parabola umana e una sull'evoluzione degli androidi.

Das letzte Land – La claustrofobia della fuga

Marcel Barion ci trascina in un claustrofobico viaggio spaziale destinato verso una sconosciuta salvezza.
Involution

Involution – La banalità distopica di un futuro violento

Hamming, ricerca disperatamente Liv, la ragazza di cui si è innamorato prima del veloce precipitare degli eventi.

Planet of the Apes – Dal lontano 1968 fino all’ultimo reebot del 2017

La storia del film fantascientifico "Il pianeta delle scimmie": dalla prima opera del 1968 fino all'ultimo film della saga.

Resta connesso

3,321FanLike
211FollowerSegui
39FollowerSegui

Gli ultimi articoli

Predator (1987)

Predator – In una giungla dell’America centrale…

In Predator, cult della fantascienza anni '80, la dialettica tra Uomo e Natura viene trasfigurata attraverso la lotta tra Preda e Predatore.

Dante – Avati e Boccaccio raccontano il Sommo Poeta

Non poteva che venire a Pupi Avati l'idea di girare un film su Dante Alighieri. Sì perché l'intramontabile regista bolognese non è...

Siccità – Il giudizio universale dolceamaro di Paolo Virzì

Siccità, l'ultima opera scritta e diretta da Paolo Virzì. Con Emanuela Fanelli, Silvio Orlando e Valerio Mastandrea,
Il signore della Formiche

Il signore delle formiche – Il caso Braibanti visto da Gianni Amelio

L'opera di Gianni Amelio, presentata alla Mostra del Cinema di Venezia del 2022.

Yesterday – Ma oggi?

I Beatles, band storica, questo è riconosciuto da tutti. Ma sarebbe così anche oggi? Una riflessione che parte dal film "Yesterday" di Boyle.