mercoledì, Gennaio 27, 2021

Delitto e castigo

Pensavamo di qualificarci per diritto divino. Che la Svezia fosse solo una formalità.

Bolt si è fatto uomo

Usain Bolt, giamaicano, nato nel 1986, è conosciuto ai più come l'uomo dei record: un uomo capace di correre sempre al limite delle umane possibilità, imprendibile, fenomenale.

Dabbing like no tomorrow

È incredibile quanto un cantante possa deludere i suoi fan. Capita di andare al concerto dell’artista che tanto si è ammirato su CD, su internet, in televisione...

Riina: ironico o solo dispettoso?

Questa settimana è iniziata con il piede giusto. Oltre alle nazioni europee e del medio oriente, lacerate dalla lunga serie di stragi che il movimento jihadista perpetua ormai da...

Hulk verde, Trump no

Correva l’anno 2015. A Parigi, alla COP21, erano presenti quasi tutti gli stati del mondo, decisi a prendere per le corna (anche se con un colpevolissimo ritardo) il riscaldamento...

Zuckerberg 2020

Mark Zuckerberg nel 2004 lanciava thefacebook.com mentre Cameron Winklevoss, Tyler Winklevoss, e Divya Narendra pensavano stesse lavorando per sviluppare la loro idea: HarvardConnection.com. Nel 2012 Facebook raggiunse il miliardo di...

Une Présidente ou un Président?

Le elezioni francesi incombono. Il 7 maggio 2017 i francesi saranno chiamati a decidere il futuro della loro nazione. Il ballottaggio tra Marine Le...

Scontro generazionale, scontro culturale

Lo scontro generazionale è una costante nel rapporto tra genitori e figli. Io stesso l’ho vissuto e lo vivo: nel linguaggio, nei costumi, negli interessi e nelle aspettative di...

Stati Uniti di Spagna

Secondo le ultime statistiche, il numero dei parlanti ispanici negli Stati Uniti sta aumentando, o non ha mai smesso di crescere. Dopo il 1848 e il trattato Guadalupe-Hidalgo, da...

Non percorrete quel cavalcavia

Viaggiare è qualcosa di estremamente piacevole. Si viaggia per conoscere nuovi luoghi, nuove persone. Si viaggia per potersi rilassare insieme agli affetti più cari lontani dalla monotonia di tutti...

Resta connesso

3,321FansLike
211FollowersFollow
39FollowersFollow

Gli ultimi articoli

Viva l'Italia (2012)

Viva l’Italia – La commedia antipolitica di Massimiliano Bruno

Il secondo lungometraggio di Massimiliano Bruno.
I carnefici italiani (2015)

I carnefici italiani – Le responsabilità italiane del genocidio degli ebrei

In un paese che sembra non voler mai fare i conti con il proprio passato può essere utile dare una letta al libro del professore di Storia Contemporanea della Ca’ Foscari, Simon Levis Sullam, I carnefici italiani - Scene dal genocidio degli ebrei, 1943-1945 (2015).

Giorno della Memoria – I film da vedere per non dimenticare

Il Giorno della Memoria non deve essere una vuota occasione di celebrazione per lavarsi la coscienza, ma un momento per fermarsi a riflettere sul presente, per evitare che si imbocchi nuovamente la stessa strada di quasi un secolo fa.

Train de vie di Radu Mihăileanu – Immaginare per sopravvivere

Train de vie è un film del 1998 diretto da Radu Mihăileanu che racconta, a suo modo, la grande catastrofe dell'olocausto.

Il fotografo di Mauthausen – L’olocausto spagnolo nelle foto di Franz Boix

Il fotografo di Mauthausen è un film spagnolo del 2018 girato da Mar Targarona e prodotto da Netflix. Basato su una storia reale, il film si costruisce sulle delle fotografie scattate negli anni della seconda guerra mondiale dentro al campo di Mauthausen